Gelato alla frutta
166
Curiosità

Gelato alla frutta: caratteristiche e curiosità

Il caldo di stagione inizia a farsi sentire sempre più intensamente e cosa c’è di meglio e più rinfrescante di un buon gelato artigianale? La scelta tra gelato alla frutta e gelato alla crema è una questione di gusti più che di questioni nutritive, ma quello alla frutta sembra essere quello preferito, specialmente dai bambini. Conosciamo meglio questo prezioso compagno di viaggio di ogni estate.

Le caratteristiche di un buon gelato alla frutta

Per realizzare un buon gelato alla frutta è necessario seguire alcune specifiche lavorazioni, differenti da quelle degli altri gelati artigianali. Queste lavorazioni non hanno come obiettivo solo quello di creare un gelato fresco e cremoso, ma anche e soprattutto quello di esaltare il sapore del frutto principale di quel gusto.

Gelato o sorbetto?

Qui sorge una prima distinzione e una sorta di dubbio amletico: meglio il gelato o il sorbetto? C’è una grande differenza che è bene conoscere e considerare. Entrambi sono alla frutta, ma il gelato è a base di latte, mentre il sorbetto a base di acqua. Da qui la differenza nella cremosità a favore del gelato e di un più marcato sapore della frutta nel sorbetto.

Tornando alle caratteristiche di un buon gelato alla frutta abbiamo prima fatto riferimento a delle specifiche lavorazioni. Di per sé la frutta utilizzata per il gelato non necessita della pastorizzazione in quanto la sua acidità la rende opzionale. Infatti a volte viene comunque eseguita (in base al tipo di frutta e alle sue condizioni) per distruggere i germi patogeni che possono essere presenti. Va poi ricordato come alcuni tipi di frutti, specialmente quelli tropicali, vadano sempre pastorizzati.

Quali sono i gelati alla frutta

Quando si entra in una gelateria vi è l’imbarazzo nella scelta dei gusti, da quelli tradizionali a quelle più stravaganti. Se l’inventiva riguarda maggiormente le creme (e i gusti salati), anche per la frutta spesso possiamo andare incontro a curiose sorprese. Possiamo quindi trovare una grande varietà di gelati alla frutta, ma il consiglio è quello di preferire sempre quelli fatti con la frutta di stagione. Il motivo? Così come il gusto e il sapore della frutta è più autentico e nutritivo se questa è di stagione, anche per il gelato vale lo stesso principio. Scopriamo quindi brevemente quali sono i principali frutti di stagione da abbinare sul gelato:

  • Albicocca – da giugno e agosto;
  • Banane – frutto disponibile tutto l’anno;
  • Cocco – in primavera e in estate;
  • Fragola – in primavera;
  • Melone – da maggio a settembre;
  • Pesca – da giugno a settembre.

Perché scegliere il gelato alla frutta

I gusti non si discutono e la scelta tra un gelato alla frutta e uno alla crema o un misto di abbinamenti è assolutamente soggettiva. Ci sono però elementi che rendono questa scelta indubbiamente sana e nutriente. Molto, ovviamente, dipende dal frutto utilizzato e dalle proprietà e dai valori nutrizionali che lo caratterizzano, ma ci sono aspetti tipici di ogni gelato alla frutta che è doveroso conoscere. Innanzitutto parliamo di un gelato che, a differenza di quello alla crema, dona una maggiore freschezza.

Inoltre una volta mangiato risulta essere più dissetante e saziante, motivo per cui è spesso proposto e utilizzato anche come sostituto di un pasto. Una terza caratteristica molto importante è che parliamo di un gelato rivolto a tutti. Giovani, giovanissimi, adulti, anziani, donne in gravidanza; non c’è persona che non possa mangiare e gustare un buon gelato alla frutta. Bisogna poi aggiungere che il gelato alla frutta sia un ottimo alleato per l’alimentazione di chi pratica sport. Gli atleti, infatti, possono contare su un alimento leggero e che stimola ottimamente l’attività muscolare. Senza dimenticare la straordinaria capacità di migliorare l’umore e rendere felici. Semplicemente indispensabile.

Curiosità

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta l’informativa cookie.